Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

STATO CIVILE

 

STATO CIVILE

TRASCRIZIONE ATTI DI STATO CIVILE

 

PRENDERE UN APPUNTAMENTO

Per poter fissare un appuntamento presso la nostra Ambasciata per la trascrizione di un atto di stato civile, gli utenti sono invitati a contattarci all’indirizzo di posta elettronica consolare.yaounde@esteri.it

 

TRASCRIZIONE NASCITA

I figli di genitori entrambi italiani o di almeno uno con cittadinanza italiana - anche se nato all’estero ed eventualmente in possesso di un’altra cittadinanza - sono cittadini italiani. Per consentire il riconoscimento della cittadinanza al proprio figlio la nascita deve essere trascritta in Italia. Tale adempimento è previsto dall'ordinamento dello stato civile italiano (DPR n. 396/2000).

DOCUMENTI NECESSARI PER TRASCRIZIONE ATTO DI NASCITA:

1. Modulo di richiesta trascrizione debitamente compilato e sottoscritto da entrambi i genitori.

2. Copia conforme all’originale dell’atto di nascita legalizzata al Ministero degli Affari Esteri del Paese di nascita (es. MINREX in Camerun).

3. Traduzione in lingua italiana della copia conforme all’originale dell’atto di nascita legalizzata dal competente Ministero degli Affari Esteri.

4. Fotocopie dei documenti d'identità dei genitori.

 

TRASCRIZIONE MATRIMONIO

Il matrimonio celebrato all’estero per avere valore in Italia deve essere trascritto presso il Comune italiano competente.

DOCUMENTI NECESSARI PER TRASCRIZIONE ATTO DI MATRIMONIO:

1. Modulo di richiesta trascrizione debitamente compilato e sottoscritto dai coniugi.

2. Copia conforme all’originale dell’atto di matrimonio legalizzata al Ministero degli Affari Esteri del Paese che ha emesso l’atto (es. MINREX in Camerun).

3. Traduzione in lingua italiana della copia conforme all’originale dell’atto di matrimonio legalizzata dal competente Ministero degli Affari Esteri.

4. Fotocopie dei documenti d'identità di entrambi i coniugi.

 

TRASCRIZIONE DIVORZIO

Le sentenze di divorzio pronunciate all'estero non sono automaticamente valide in Italia. Devono essere trascritte presso l'Ufficio dello Stato Civile del Comune dove risulta registrato il relativo atto di matrimonio, ai fini della prescritta annotazione a margine dell'atto stesso.

Per richiedere la trascrizione del divorzio la sentenza dovrà essere definitiva, ovvero "passata in giudicato".

DOCUMENTI NECESSARI PER TRASCRIZIONE SENTENZA DI DIVORZIO (vedasi anche riconoscimento sentenze straniere):

1. Modulo di richiesta trascrizione debitamente compilato e sottoscritto dai coniugi.

2. Copia conforme all’originale della sentenza di divorzio legalizzata al Ministero degli Affari Esteri del Paese che ha emesso l’atto (es. MINREX in Camerun).

3. Traduzione in lingua italiana della copia conforme all’originale della sentenza di divorzio legalizzata dal competente Ministero degli Affari Esteri.

4. Fotocopie dei documenti d'identità di entrambi i coniugi.


TRASCRIZIONE DECESSO

Il decesso di un cittadino italiano avvenuto all’estero deve essere trascritto in Italia.

DOCUMENTI NECESSARI PER TRASCRIZIONE ATTO DI DECESSO:

1. Copia conforme all’originale dell’atto di decesso legalizzata al Ministero degli Affari Esteri del Paese che ha emesso l’atto (es. MINREX in Camerun).

2. Traduzione in lingua italiana della copia conforme all’originale dell’atto di decesso legalizzata dal competente Ministero degli Affari Esteri.

3. Fotocopia del documento d’identità del defunto.

N.B. L’Ufficio Consolare si riserva la facoltà di verificare l’autenticità della documentazione presentata.

La trascrizione attraverso l’Ambasciata degli atti di stato civile è gratuita.

 

RICONOSCIMENTO DI SENTENZE STRANIERE

Le sentenze emesse nel territorio del Camerun, munite di legalizzazione e traduzione in italiano, possono essere presentate per la trascrizione in Italia al Comune italiano, direttamente dall’interessato, oppure all’Ambasciata d’Italia in Yaounde con richiesta di trascrizione.

Per richiedere la trascrizione è necessario esibire un documento di identità in corso di validità e produrre:

- istanza di trasmissione della sentenza sotto forma di dichiarazione sostitutiva di atto notorio nella quale si dichiara che la sentenza è passata in giudicato (se ciò non compare nel testo della sentenza), che non è contraria ad altre sentenze pronunciate da un giudice italiano e che non pende un giudizio davanti a un giudice italiano per il medesimo oggetto e fra le stesse parti;

- copia integrale della sentenza completa dei requisiti di cui all’art. 64 della legge 218/1995, debitamente legalizzata e tradotta.

 

ALLEGATI:

- Richiesta trascrizione atto di nascita

- Richiesta trascrizione atto di matrimonio

- Richiesta trascrizione sentenza di divorzio

- Lista traduttori

 

Per ulteriori informazioni, gli utenti sono invitati a contattarci all’indirizzo di posta elettronica consolare.yaounde@esteri.it

 


84