Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

RIATTIVAZIONE DEI VISTI SCHENGEN PER TURISMO A PARTIRE DAL 1° MARZO 2022

Data:

25/02/2022


RIATTIVAZIONE DEI VISTI SCHENGEN PER TURISMO A PARTIRE DAL 1° MARZO 2022

Si informano gli utenti che, a decorrere dal 1° marzo 2022, anche i cittadini stranieri in provenienza dal Camerun, Ciad, RCA e Guinea Equatoriale potranno fare ingresso in Italia se muniti di un visto per turismo.

Dal 1° al 31 marzo 2022 (data del termine dello stato d’emergenza in Italia), per i viaggiatori provenienti da Paesi extra-UE verrà abolito l’obbligo di isolamento fiduciario se in possesso della certificazione verde COVID-19 (ottenibile con certificazione di vaccinazione, certificazione di guarigione o test molecolare effettuato 72 ore prima dell’ingresso in Italia/test antigienico effettuato 48 ore prima dell’ingresso in Italia).

Oltre alla certificazione verde, bisognerà compilare e presentare al momento dell’imbarco il digital Passenger Locator Form (dPLF), disponibile a questo link: https://app.euplf.eu/#/

Nei casi in cui non sia disponibile la certificazione verde, il titolare del visto giunto in territorio italiano dovra' sottoporsi ad un periodo di quarantena pari a cinque giorni, al termine del quale dovrà eseguire un test molecolare o antigienico.

L’ordinanza del Ministero della Salute che ha aggiornato le condizioni per l’ingresso sul territorio nazionale a partire dal 1 marzo 2022, è disponibile al link https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2022/02/23/22A01318/sg

 


449